9 risultati - visualizzati 1 - 9
Ordina 
Dettagli

Stefano (Simone Liberati) si impegna in lavoretti saltuari e svilenti per mantenersi e dare una mano alla madre (Antonella Attili) alle prese con lo sfratto; Agnese (Selene Caramazza) appartiene ad un gruppo religioso in cui si promette di restare casti sino al matrimonio. Un giorno i loro cammini si incrociano e tra i due scatta una sorta di riconoscimento...

Estate, 1980. Martino ha 14 anni, un fratello che non lo capisce ed una viscerale passione per il mare, che prende simbolicamente forma, dopo la dolorosa perdita della madre, con la leggendaria storia di Dragut, il principe che osò sfidare gli abissi per salvare il suo amore e cancellare per sempre il dolore delle morti violente...

Presentanto durante la nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, il film narra le alquanto misteriose vicende che colpiscono un paesino al confine tra Italia e Slovenia, dove arriva un giovane tecnico, Pietro (Domenico Diele), con l'incarico di riparare un guasto alla centrale elettrica...

All’interno di un ospedale psichiatrico giudiziario, Clara (Andrea Osvart), Eloisa (Monica Birladeanu), Rina (Chiara Martegiani) e Vincenza (Marina Pennafina) passano le loro giornate tra incontri con i medici, visite con i parenti ed attività extra, come i corsi di cucina e di parrucchiera. Ma la loro esistenza, come si può ben immaginare, non trascorre serenamente...

Teo è un diciannovenne fresco di esame di maturità, che vive in Maremma e sogna di fare lo scrittore: ma quando il burbero padre si ammala, deve prendere in mano la situazione per mandare avanti la baracca...

Parlando di Silvio Berlusconi si ha come la sensazione di riferirsi a qualcuno (o qualcosa) che, forse inconsciamente, ha condizionato il nostro modo di vivere e di pensare negli ultimi vent'anni.
E' inutile sciorinare cosa può rappresentare la sua figura agli occhi nostri e del mondo; questo continuo sottolinearlo e rimarcarlo è il frutto più importante del ''berlusconismo''...

Come opera d’esordio, i fratelli sceneggiatori Dino e Filippo Gentili, scelgono la via meno battuta dal cinema italiano, e sicuramente una tra le più difficili: il noir...

Tratto dall'opera teatrale di Gabriele De Luca, Thanks! (il for vaselina che completava il titolo della piece è stato eliminato per l'uscita in sala) è la storia di un eccentrico e spiritoso gruppo di persone con il sogno di esportare e coltivare marijuana in Messico...

Catania, ai giorni nostri. Lo studente fuori corso Dino Malaspina (Corrado Fortuna) è stato lasciato dalla ragazza (Regina Orioli) e proprio non riesce a farsene una ragione. Svuotato dell’energia che gli permetteva di andare avanti...

 
9 risultati - visualizzati 1 - 9 Resultati per pagina:
 

Box Office

 
 
 

Follow Us

facebook-icon icona_blu_800x800 twitter-iconmovies_vimeo_icon1

Facebook