Cinema&Drink: il 2020 prende avvio con 'La Dolce Vita'

 

Prosegue anche in questo 2020 l'interessante progetto Cinema&Drink, che porta sulle nostre tavole, e soprattutto sui migliori banconi dell'Italia, drink originali ed unici, ispirati ai grandi classici del cinema o alle ultimissime pellicole che somigliano già a dei cult.

In questa sede ci occupiamo di un evergreen come La Dolce Vita...

DRINK: MARCELLO, COME HERE!

(ispirato al film La Dolce Vita di Federico Fellini, 1960)

BARTENDER: Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.co Cocktail Society di Catania

INGREDIENTI:

40 ml VII Hills Italian Dry Gin

35 ml cordiale di mandarino chiarificato

25 ml soluzione citrica di Verdello

1 barspoon di Chartreau

Bicchiere: Old Fashioned

Garnish: bucce di mandarino essiccate

PREPARAZIONE:

Versare gli ingredienti in uno shaker, quindi shakerare per 20 secondi e versare all'interno di un bicchiere Old Fashioned precedentemente decorato con un rimmel di bucce al mandarino essiccate, aggiungere un cubo di ghiaccio e servire.

ISPIRAZIONE:

Drink ispirato al film del Maestro Fellini, considerato uno dei capolavori del cinema Italiano, vincitore della Palma d'Oro al 13mo Festival di Cannes e del Premio Oscar per i costumi. Dedicato a una Roma degli anni Sessanta tutta da vivere, dove regna l'armonia e il piacere di godersi i caldi pomeriggi primaverili, seduti nei caffè con le persone che si amano. Il barman si ispira al film, ammaliato da tanta bellezza e passione in una pellicola in Bianco e Nero, qualcosa che ci ha reso unici nel mondo per la sua semplicità, oltre le mode, oltre il tempo. Il Drink si ispira nello specifico a Sylvia (Anita Ekberg) con un twist di uno dei cocktail più eleganti conosciuti, il White Lady, servito on the rocks. Qui la freschezza degli agrumi rispecchiano la compianta attrice svedese, dal sapore magico e intrigante. Il VII Hills Italian Dry Gin con il suo tocco di ginepro rappresenta in pieno Marcello, il personaggio interpretato da Marcello Mastroianni, carismatico e affascinante, che riesce a sedurre e a conquistare la giovane Sylvia. L'uso dello Chartreau con le sue erbe nasce immaginando una passeggiata sulle rive del Tevere in Vespa, immersi in una Roma senza tempo. Ah eccolo, Marcello, Come Here!

 
 

Box Office

 
 
 

Follow Us

facebook-icon icona_blu_800x800 twitter-iconmovies_vimeo_icon1

Facebook