Cinema & Drink: a settembre è il turno di 'Autumn in New York'

 

Il rientro dalle vacanze è spesso traumatico, così come la ripresa della solita routine, ma ad allietare il tutto ritroviamo il progetto Cinema&Drink, grazie al quale possiamo godere di strabilianti drink ispirati ad alcuni dei migliori film di sempre. Con l'avvicinarsi della stagione autunnale, quale migliore occasione per assaggiare il drink AUTUMN IN NEW YORK (ispirato all'omonima pellicola di Joan Chen, 2000)

BARMAN: Mario Farulla, barmanager del Ristorante Baccano di Roma

INGREDIENTI:

60 ml bourbon Maker’s Mark

Ginger Ale

Ghiaccio realizzato con tisana al Karkadè

Bicchiere: tumbler basso

PREPARAZIONE:

Versare direttamente nel bicchiere una porzione di bourbon Maker’s Mark su ghiaccio e colmare con Ginger Ale. Per il ghiaccio al karkadè, preparare la tisana, aspettare che si freddi e mettere in surgelatore negli appositi stampi da ghiaccio. Una volta nel drink, man mano si scioglierà, rilasciando note dolci e profumate di karkadè, cambiando il colore del drink in un rosa pallido.

ISPIRAZIONE:

Autumn in New York racconta di Will Keane che si innamora, forse per la prima volta, della giovane e sensibile Charlotte, figlia di una sua vecchia fiamma. Il bourbon Maker's Mark è stato scelto perchè maturo e robusto come Richard Gere, il ghiaccio è invece speziato e roseo come la giovane protagonista Winona Ryder.

 
 

Box Office

 
 
 

Follow Us

facebook-icon icona_blu_800x800 twitter-iconmovies_vimeo_icon1

Facebook