Ralph Spacca Internet

3.5
 

Ralph Spacca Internet vede il ritorno sul grande schermo del personaggio dei videogiochi Ralph e della sua compagna d’avventure Vanellope von Schweetz. Questa volta i due lasceranno la sala giochi di Litwak per avventurarsi nel grande, inesplorato ed elettrizzante mondo di Internet.
In questo secondo capitolo, diretto nuovamente da Rich Moore (Zootropolis), già alla regia del primo film nel 2012, i personaggi vengono esplorati e approfonditi ulteriormente. L’amicizia tra Ralph e Vanellope è così genuina e coinvolgente che non si può far altro che amarli e lasciarsi coinvolgere dalle loro (dis)avventure.
In questa occasione troviamo un Ralph finalmente soddisfatto della sua nuova vita, condivisa con il resto dei personaggi arcade nella sala giochi.
Le sue giornate scorrono in allegria in compagnia della sua piccola amica. Tutto procede tranquillamente finché un giorno Sugar Rush viene accidentalmente danneggiato, è quindi necessario ottenere un pezzo di ricambio per poter mantenere attivo il gioco e non rischiare che vada spento per sempre e rimosso dalla sala giochi. Prima che questo accada, la coppia di amici scopre qualcosa chiamato "Internet" dove poter ottenere il pezzo di cui hanno bisogno, ed è qui che inizia l'avventura.
È interessante notare come questo racconto sia incentrato sul cambiamento. L’amicizia tra Ralph e Vanellope viene messa alla prova e durante il viaggio per salvare Sugar Rush la ragazzina scopre un mondo diverso da quello bello ma ripetitivo nel quale vive, e il desiderio di crescere si fa strada in lei.
Le sfide emotive che Ralph e Vanellope affrontano in questo film sono piuttosto intense e complicate, ma dirette e chiare anche ad un pubblico molto giovane.
La storia è molto più sottile e sfumata rispetto al primo episodio, qui Ralph e Vanellope sono amici e si vogliono molto bene, ma questo non significa che siano uguali. Vanellope aspira alla novità e alla possibilità di uscire da Sugar Rush. D'altra parte, a Ralph piace che le cose rimangano le stesse, giorno dopo giorno. È facile amare qualcuno che è uguale a te, ma ci vuole molto più impegno per amare le differenze di qualcuno diverso da te.
I due scoprono che anche nell’amicizia esistono gli alti e i bassi e non sempre tutto può andare come si vuole, che i compromessi aiutano a risolvere alcune situazioni e che se si ama qualcuno si deve avere il coraggio di lasciarlo libero.
Temi importanti, certo non nuovi, ma trattati con garbo e dolcezza.
Pur toccando argomenti profondi, la tensione e il conflitto vengono alternati in maniera equilibrata da tanto umorismo, quindi il tutto funziona perfettamente. Quando Ralph e Vanellope imparano ad accettarsi l'un l'altro per quello che sono, arrivano a un nuovo livello di amicizia, più profondo e sincero.
L'umorismo è costruito attraverso lo sguardo che i protagonisti hanno di Internet: un luogo caotico pieno di video virali di gattini e gente che fa cose buffe. Come ogni buon sequel, espande l'universo del mondo presentato nel primo film e porta lo spettatore oltre, introducendo nuove sfide che provengono anche dall’introduzione di nuovi personaggi.
Divertentissima la sequenza che coinvolge le principesse Disney, uno dei momenti di maggior successo del film, con una strizzata d’occhio molto acuta al pensiero sessista e patriarcale!
Molto godibili anche le scene ambientate nel gioco online Slaughter Race. Le sequenze di corse sono incredibilmente animate, ultra dinamiche ed emozionanti.
Si consiglia di non lasciare la sala fino alla fine, a meno che non si vogliano perdere due scene post-credit davvero divertenti!

Scheda film

Titolo Originale Ralph Breaks the Internet: Wreck-It Ralph 2
Regia Phil JohnstonRich Moore
Sceneggiatura Jim ReardonPhil JohnstonRich Moore
Fotografia Nathan Warner
Musica Henry Jackman
Distribuzione Walt Disney Italia
Origine USA
Anno 2018
Durata 112'
Genere Animazione
Data di uscita Gennaio 01, 2019

Trailer

 
 

Follow Us

facebook-icon icona_blu_800x800 twitter-iconmovies_vimeo_icon1

Facebook