IntoTheVenice: 'I nostri ragazzi' di Ivano De Matteo

 

Giudicato il miglior film europeo delle Giornate degli Autori 2014, I nostri ragazzi di Ivano De Matteo è senza dubbio tra le migliori opere presentate durante la settantunesima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.
Dopo l'intenso ed apprezzato Gli equilibristi, il regista romano torna a parlare di famiglia e di crisi: i protagonisti della vicenda sono infatti due fratelli (perfettamente incarnati da Alessandro Gassman e da Luigi Lo Cascio) con consorti (Barbora Bobulova e Giovanna Mezzogiorno), che tutto ad un tratto devono fare i conti con una situazione tanto inaspettata quanto tragica, che coinvolge direttamente i rispettivi figli.
I nostri ragazzi parte "col botto" e si conclude con uno ancora più grande, gettando immediatamente, e senza possibilità di replica, lo spettatore all'interno del dramma che assume quasi i tratti di una delle tante tragedie shakespeariane. I quesiti sollevati scavano nel profondo, portando ad interrogarsi su cosa conta di più, su ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, sul senso e l'importanza dell'essere genitore.
Impressionanti le prove attoriali, su tutti Lo Cascio, aiutato certamente dalla bellezza del suo personaggio; perfetta la sceneggiatura che passa fluidamente da un registro ad un altro, dettando il ritmo della vicenda; splendide le musiche di Francesco Cerasi.



da Venezia, Sabrina Colangeli

 
 

Box Office

 
 
 

Follow Us

facebook-icon icona_blu_800x800 twitter-iconmovies_vimeo_icon1

Facebook