Box Office

 
 
 

Adèle e l'enigma del faraone

3.5
 

Adèle Blanc-sec (Louise Bourgoin) è un’intrepida e spigliata giornalista, che si mette sulle tracce di un’antica ed importante mummia, mentre a Parigi viene misteriosamente liberato, dall’esimio e simpatico scienziato Esperandieu (Jacky Nercessian), niente meno che uno pterodattilo di 136 milioni di anni. Tra rocambolesche fughe ed improbabili travestimenti, le strade di questi due personaggi si incontreranno e scontreranno con quelle dell’ispettore Caponi (Gilles Lellouche), del timido Zborowski (Nicolas Giraud) e dell’improbabile cacciatore Justin de Saint Hubert (Jean-Paul Rouve).
Basato su Le straordinarie avventure di Adèle Blanc-sec, serie a fumetti ideata da Jacques Tardi nel 1976, l’ultimo film di Luc Besson propone una nuova avvincente eroina, tra Indiana Jones ed Arsenio Lupin: da sempre attratto dal fascino e dal coraggio della figura femminile, il produttivo regista francese prende così spunto da uno dei personaggi di maggior richiamo e successo in Francia, realizzando un’opera brillante e spensierata, adatta anche ai più piccoli – dopo la serie di Arthur – e piena zeppa di rimandi ad altre pellicole, come Jurassic Park, Jumanji, La mummia.
Ci ha messo circa sei anni Besson a conquistarsi i diritti del fumetto di cui si era innamorato quando ne aveva solo sedici, arrivando a scriverne e dirigerne un meraviglioso adattamento per il grande schermo, senza tradirne le atmosfere e lo spirito, ma mettendoci molto del suo: se quindi la base, composta dai vari personaggi, dalle loro bizzarre caratterizzazioni e da qualche idea narrativa, è stata presa pari pari dal testo letterario, il resto della storia e del suo sviluppo è frutto di quella inesauribile e (quasi) sempre geniale mente che lo ha portato ad essere una firma di tutto rispetto nel panorama cinematografico internazionale.
La ricostruzione della Parigi del primo Novecento, dagli ambienti ai costumi, è curata in maniera impeccabile dagli storici collaboratori del regista, in grado di far calare completamente lo spettatore in un mondo altro, magico ed affascinante, di cui sembra quasi possibile respirarne l’aria durante la visione. A ciò si aggiunga l’invidiabile argutezza di Besson, che si diverte ad infarcire dialoghi e situazioni di allusioni al XX secolo (sulle donne, il traffico, la politica), mostrando, sempre molto ironicamente, da una parte le speranze e le aspettative di chi credeva che il secolo futuro potesse essere migliore del precedente, dall’altra suggerendo come in realtà poi la modernità non si sia rivelata così diversa, anzi.
Altro lavoro degno di nota è senza dubbio quello effettuato su tutti i protagonisti, a partire dalla bella Adèle (soprattutto durante i suoi travestimenti) fino ai buffi ed indimenticabili Caponi e de Saint Hubert, fedeli alla penna dello scrittore dei fumetti, con le loro caratteristiche estreme ed assurde, che suscitano il riso anche solo guardandoli.
In questo senso era necessario ed importante scegliere volti che avessero più somiglianze possibili, ma soprattutto attori capaci di prestarsi al gioco, mantenendo credibilità e facendo emergere l’anima del proprio personaggio: se la Bourgoin appare quindi una vera e propria scoperta, magnetica, pungente e, all’occasione, fragile; Mathieu Almaric (Quantum of Solace) desta ancora una volta sorpresa con una sua interpretazione, quasi irriconoscibile dietro le raggrinzite fattezze di Dieuleveult, storico antagonista di Adèle.
Con un simpatico finale che lascia aperta la strada a possibili sequel, Adèle e l’enigma del faraone appartiene a quel genere di film che si guarda e riguarda con molto piacere ed un po’ di affetto.


* Vinci la graphic novel su cui è basata la pellicola di Luc Besson. Scopri come a questo link!

* Per saperne di più sul film, leggi il resoconto e guarda il video della conferenza stampa.

Scheda film

Titolo Originale Les aventures extraordinaires d'Adèle Blanc-Sec
Regia Luc Besson
Soggetto basato sull'omonima graphic novel creata da Jacques Tardi
Sceneggiatura Luc Besson
Musica Eric Serra
Cast Gilles LelloucheLouise BourgoinMathieu Amalric
Distribuzione Medusa
Origine Francia
Anno 2010
Durata 107'
Genere Avventura
Data di uscita Ottobre 15, 2010

Trailer

 
 

Follow Us

facebook-icon icona_blu_800x800 twitter-iconmovies_vimeo_icon1

Facebook

tolfa_logo_188x81
set_lux_food_drinks_188x125