(500) Giorni Insieme

3.5
 

Tom (Joseph Gordon-Levitt), architetto costretto a lavorare presso un’azienda che fabbrica patinati biglietti d’auguri, incontra Sole (Zooey Deschanel), giovane e brillante segretaria, assunta presso lo stesso ufficio. Il ragazzo è una sorta di “moderno” Keats: inguaribile romantico, che crede nell’Amore e nell’incontro con l’altra “metà della mela”; Sole (solita, idiota, “traduzione” all’italiana, visto che il vero nome è Summer), al contrario, vive tutto con molta leggerezza e spontaneità, ha una visione cinica del rapporto uomo/donna e non è in cerca dell’uomo “ideale”. Ma basta anche un piccolissimo e fragile segnale (entrambi amano il gruppo musicale degli Smiths e l’arte di Magritte) per convincere Tom che la ragazza è proprio la donna dei suoi sogni.
500 sono i giorni trascorsi insieme e altrettanti sono i momenti che segnano una relazione fatta di alti e bassi: si va dall’idillio iniziale, ai primi, meravigliosi, incontri; passando per un amore innocente, che vive di ideali, fino agli scontri più burrascosi. Il tutto è raccontato e vissuto dal punto di vista del giovane, che ripercorre con la mente, attraverso un montaggio fatto di continui salti temporali, i momenti trascorsi con la donna, nel tentativo di dare un senso al loro vissuto.
Diretto dall’esordiente Marc Webb, il film (500) Days of Summer (il titolo originale sfrutta il nome della sua protagonista per un funzionale gioco di parole) non è certamente la classica commedia romantica americana, giocata sull’(in)evitabile scontro e incontro tra un uomo e una donna (vedi La dura verità, proprio in questi giorni nelle sale), ma, al contrario, è la storia di una “separazione”. Dunque, non un film d’amore, ma, più propriamente, un film sull’amore, sulla (de)costruzione di un sentimento complesso, che vive continue fasi altalenanti senza mai riuscire a “definirsi”. Di qui, messo da parte l'intento di raccontare cronologicamente lo svolgersi dei fatti, risulta estremamente efficace il continuo gioco tra flashback e flashforward, a cui corrisponde lo spaesamento esistenziale ed emotivo del protagonista. Dalla gioia alla tristezza, dalla speranza alla delusione, dal sesso alla separazione: il film racconta tutto questo, intervallando a momenti più intimi e malinconici, inserti parodistici (dalla rivisitazioni di alcuni classici del cinema, al geniale balletto improvvisato dopo la prima notte d’amore passata con Summer), in una perfetta (con)fusione di generi.
Non eccessivamente originale, ma funzionale e divertente, l’utilizzo della tecnica dello split screen per mostrare, in parallelo, le differenze tra il piano ideale e quello reale in cui si muove Tom: emerge, così, l’immagine di un ragazzo dall’animo puro, forse eccessivamente ingenuo, sensibile e fragile; al contrario, Sole rispecchia perfettamente l’atteggiamento lunatico tipico del mondo femminile ed è il ritratto “moderno” di una persona totalmente incapace di entrare veramente in contatto con le proprie emozioni più profonde: è lo specchio di una società svuotata di sentimenti, che si appella a formali biglietti d’auguri “preconfezionati”. Proprio quei biglietti a cui Tom tenta (inutilmente) di donare un'"anima", poichè costretto a mettere a tacere il proprio “sentire” e a sublimarlo in uno squallido lavoro.
Ma quando tutto sembra irrimediabilmente perduto e ci si abbandona malinconicamente al ricordo della donna amata, ecco che l’Amore compie nuovamente il suo giro e al ragazzo non resta che farsi “crudelmente” accecare dalla luce abbagliante di un nuovo “sole”.
Accolto tra gli applausi, al Sundance come a Locarno, (500) Giorni Insieme è un film intelligente e originale, capace di raccontare con delicatezza e sincerità le “intermittenze del cuore” di ogni innamorato.

Scheda film

Titolo Originale (500) Days of Summer
Regia Marc Webb
Sceneggiatura Michael H. WeberScott Neustadter
Fotografia Eric Steelberg
Montaggio Alan Edward Bell
Musica Mychael DannaRob Simonsen
Cast Chloe MoretzJoseph Gordon-LevittZooey Deschanel
Distribuzione 20th Century Fox
Origine USA
Anno 2009
Durata 95'
Genere Commedia
Data di uscita Novembre 27, 2009

Trailer

 
 

Box Office

 
 
 

Follow Us

facebook-icon icona_blu_800x800 twitter-iconmovies_vimeo_icon1

Facebook