A spasso con i dinosauri 3D

2
 

Dopo Jurassic Park, Alla ricerca della valle incantata, I Flinstoons ed ere glaciali varie, i dinosauri tornano sul grande schermo con A spasso con i dinosauri, pellicola girata a quattro mani da Nightingale e Cook. Costato 80 milioni di dollari, tratto dall’omonima serie TV trasmessa dalla BBC del ’99 e prodotto dalla stessa emittente, il film racconta, nell’immancabile versione 3D, le (dis)avventure di Patchi, giovane cucciolo di Pachirinosauro. Alla morte del padre, si troverà, insieme con il fratello Scowler e l’amica Jupiter, a dover improvvisamente affrontare una lunga e pericolosa migrazione. Prima sarà il fratello, arrogante e violento, a guidare il gruppo e a conquistare il cuore della giovane Pachirinosaura, poi il goffo e maldestro Patchi, superando difficoltà e timidezza e dando prova di enorme coraggio, si prenderà tutto: leadership, rispetto e amore.
A metà tra il cartoon e il film (all’inizio del film e alla fine sono presenti attori veri), tra il racconto di formazione e il documentario, A spasso con i dinosauri, finisce, in realtà, per rimanere un prodotto ibrido, irrisolto e tutto sommato piuttosto incomprensibile. Comunque indigesto per un pubblico superiore agli otto anni. Dialoghi elementari, umorismo di bassissima lega e una sceneggiatura nel complesso scontata, rendono inspiegabile l’antropomorfizzazione dei personaggi: la scelta del muto avrebbe probabilmente giovato, dato maggiore credibilità ed eluso quello scivolone nel caricaturale, così imperdonabile in un opera che, anche se in maniera divulgativa, si proponeva chiari intenti documentaristici.

Scheda film

Titolo Originale Walking with Dinosaurs 3D
Regia Neil Nightingale
Distribuzione 20th Century Fox
Origine AustraliaGran BretagnaUSA
Anno 2013
Durata 87'
Genere AzioneFamily
Data di uscita Gennaio 23, 2014

Trailer

 
 

Box Office

 
 
 

Follow Us

facebook-icon icona_blu_800x800 twitter-iconmovies_vimeo_icon1

Facebook