Tre uomini e una pecora

3
 

David (Xavier Samuel), durante una vacanza, si innamora perdutamente di Daphne (Rebel Wilson); ritornato a Londra, annuncia ai suoi migliori amici Tom (Kris Marshall), Luke (Tim Draxl)  e Grahman (Kevin Bishop) che sta per sposarsi e stabilirsi in Australia, paese natio della sposa.
Sconvolti dalla notizia, l’indomani i tre partono alla volta della terra dei canguri, pronti a supportare lo sposo, ma ovviamente l’imprevisto è dietro l’angolo e il quartetto è destinato a rendere veramente indimenticabile il giorno più bello della vita di David.
Mal tradotto in Tre uomini e una pecora, A few best man è una commedia ambientata nella bellissima Australia che segue le disavventure del quartetto di amici; dopo diversi film sull’argomento matrimonio/addio al celibato come Una notte da leoni e Le amiche della sposa, il rischio di cadere nel ripetitivo e nello scontato era dietro l’angolo, invece il regista Stephan Elliott (Un matrimonio all’inglese) riesce a tenersi a distanza dalle pellicole citate e creare un suo film. Il risultato è più che positivo, i tre amici dello sposo, oltre ad essere terribilmente incapaci di togliersi dai pasticci, hanno delle personalità ben definite, completamente diverse l’una dall’altra, particolarità che serve a ricreare i giusti motivi che porteranno lo spettatore a ridere, di gusto, nei tanti momenti irriverenti da cui è composta la pellicola.
Scambi di valigie, uso di cocaina, ex fidanzate lontane e riappacificazioni improbabili, Tre uomini e una pecora regala un sano divertimento: gli imprevisti, attaccati gli uni agli altri, vengono magistralmente diretti dal regista, il ritmo della vicenda è gestito con talmente tanto brio, come se il piegarsi al corso degli eventi sia l’unica cosa di fronte alla quale i personaggi debbano saper reagire. Va spesa qualche parola sull’intera prova del cast: Marshall, Draxl, Bishop e Samuel si immergono nei loro personaggi, vivono gli eventi, reagendo umanamente, gestendo le varie situazioni come ciascun carattere vorrebbe, contribuendo così alla buona riuscita del film, che viene condita da un sano filo di ironia sottolineato dalle loro espressioni, sorprese, sfacciate, impaurite, innervosite e divertite, a prova di quanto un giovane cast possa competere con chi nell’universo della commedia si muove da anni.
Co-protagoniste d’eccezione, Olivia Newton-John, indimenticabile Sandy (Grease) e sfacciata madre della sposa, e la bellissima Ramsey, la pecora citata nel titolo, alla quale sono legate le scene più esilaranti che quattro grandi amici non avrebbero mai pensato di poter vivere.

Scheda film

Titolo Originale A Few Best Men
Regia Stephan Elliott
Sceneggiatura Dean Craig
Montaggio Sue Blainey
Musica Guy Gross
Cast Kevin BishopKris MarshallXavier Samuel
Distribuzione Lucky Red
Origine AustraliaGran Bretagna
Anno 2012
Durata 97'
Genere Commedia
Data di uscita Febbraio 10, 2012

Trailer

 
 

Box Office

 
 
 

Follow Us

facebook-icon icona_blu_800x800 twitter-iconmovies_vimeo_icon1

Facebook