Una vita tranquilla

3
 

Rosario (Tony Servillo) è il proprietario di un albergo in Germania, ha una bella moglie tedesca e un figlio bilingue col caschetto biondo. A parte il personale di cucina italiano che combina qualche pasticcio, l’uomo non ha grosse grane e conduce una vita più che soddisfacente, fino a quando non arrivano al suo hotel Edoardo e Diego, due misteriosi ragazzi italiani. Ecco allora che un passato da cui una volta era fuggito inizia a riemergere inaspettatamente, rischiando di compromettere il suo presente.
Presentato in concorso al Festival di Roma, dove fa una figura dignitosa rispetto alla bruttezza di gran parte dei film della competizione ufficiale, Una vita tranquilla non è però un’opera indimenticabile e rappresenta l’ennesimo esempio di quel cinema italiano che non riesce a rompere il muro del suo provincialismo e resta indissolubilmente legato ad un’estetica più televisiva che cinematografica. Nonostante la giovane età del regista, infatti, il film manca di quella voglia di sperimentazione e di quel coraggio che ci si aspetterebbe dalla nuova generazione e risulta nient’altro che una buona sceneggiatura non sviluppata in ogni sua potenzialità. Non basta riprendere luoghi e temi cari a Sorrentino per fare un tipo di cinema che somigli al suo e che, nonostante a volte risulti eccessivo, è uno dei pochi esempi in Italia di come si può lavorare in maniera diversa dalla fiction televisiva. Un’occasione sprecata dunque per Claudio Cupellini, che non riesce a realizzare qualcosa in più che un compitino fatto bene.
Il film manca di idee e di stile, quei pochi movimenti di macchina interessanti sono superflui e immotivati e sembrano tradire una mancanza di abilità e di creatività. Tutto sommato va bene, ottimi attori, buon intreccio noir, ritmo sostenuto, allora perché non si può fare un passetto in più e bisogna uscire sempre con una sensazione di incompletezza quando si va al cinema a vedere un film Italiano?

Scheda film

Regia Claudio Cupellini
Fotografia Gergely Pohárnok
Montaggio Giuseppe Trepiccione
Cast Francesco Di LevaMarco D'AmoreToni Servillo
Distribuzione 01 Distribution
Origine FranciaGermaniaItalia
Anno 2010
Durata 105'
Genere Drammatico
Data di uscita Novembre 05, 2010

Trailer

 
 

Box Office

 
 
 

Follow Us

facebook-icon icona_blu_800x800 twitter-iconmovies_vimeo_icon1

Facebook