Torna in tv 'Danza con me', lo spettacolare show di Roberto Bolle

 

È stata presentata a Milano, nella sede dell'Accademia del teatro alla Scala, la nuova edizione dello show di Roberto Bolle, Danza con me.

Roberto Bolle è uno dei ballerini più amati dal pubblico, capace di portare il balletto in prima serata in un programma fruibile a tutti.

Dopo il successo di critica e pubblico dell’edizione precedente, l'Étoile si dice più sicuro di sé in tv e più a suo agio davanti la telecamera.

Lo show si arricchisce di novità e tanti ospiti, da Stefano Accorsi a Fabio De Luigi, da Ilenia Pastorelli a Valerio Mastandrea. Ospiti amati dal grande pubblico che sapranno regalare momenti di gioia ma anche veicolare il messaggio di arte e cultura legato allo spettacolo.

A guidare la serata sarà ovviamente Roberto Bolle, con un compagno di viaggio speciale: Pif.

L'Étoile ci racconta diessere molto felice di tornare in tv, e spiega: “Molti pezzi che vedrete sono capolavori del teatro e del balletto, ma per la TV serve un linguaggio diverso. Rispetto all'anno scorso ci saranno più numeri corali, a partire da quelli che coinvolgono gli allievi dell'Accademia, fino a quello del Moulin Rouge."

Una delle esibizioni più sorprendenti vedrà il ballerino cimentarsi in un passo a due, sulle note della canzone “La Cura” di Battiato, con una macchina, un braccio meccanico di oltre una tonnellata e mezzo di peso. Una sfida molto ambiziosa che lo vede creare una sorta di dialogo tra lui e lo strano compagno.

Bolle racconta: “È qualcosa di atipico che abbiamo voluto per sondare il rapporto tra uomo e macchina, che fanno sempre più parte del nostro tempo”.

Arte sublime, ma anche tanta leggerezza e ironia restano gli ingredienti principali di uno spettacolo unico nel suo genere.

Sono davvero molto felice di portare la danza in prima serata sulla rete ammiragliadegli italiani sembrava una sfida impossibile, invece ‘Danza con me’, oltre ad entusiasmare pubblico e critica in Italia, si è fatta notare anche a livello europeo” dice Bolle, ringraziando chi ha creduto in un progetto così grande.

Oltre che alla danza, verrà dato anche più peso alla parte dei testi, con monologhi e racconti interpretati dai grandi attori italiani ospiti.

Centrale in questa edizione l’elemento narrativo che idealmente raccoglie la “danza danzata” e la arricchisce con storie e racconti di “danza parlata”. L’affabulazione si avvale della collaborazione ai testi di Stefano Massini, scrittore e drammaturgo di fama mondiale.

Bolle prosegue dicendo: “È un programma ricco di contenuti e al quale ci siamo dedicati con passione e dedizione. Il lavoro fatto da tutti i reparti porta a un risultato straordinario che potrete vedere in tv. È' il risultato di un lavoro che dura tanti mesi. Il nostro è un gruppo di lavoro molto affiatato, ognuno ha dato il meglio di sé. Abbiamo un cast straordinario, e tanti ospiti. Ci sarà anche Alessandra Ferri con cui tornerò a ballare, dal 2007 non ci siamo più esibiti insieme e torneremo a farlo qui”.

A colorare di musica il programma ci penserà Cesare Cremonini, con il quale Roberto duetterà in modi inaspettati.

Sono felice diavere accanto Cesare Cremonini, perché non solo è un performer straordinario, ma è anche una persona capace di mettersi in gioco. Ci siamo divertiti tanto a giocare in un campo che non è né mio né suo”, prosegue il ballerino, parlando di quanto si sia non solo impegnato ma anche divertito nel lavorare a questa edizione.

Tra le altre sue partner citiamo Polina Semionova, prima ballerina del Teatro di Berlino, Melissa Hamilton, prima solista del Royal Ballet di Londra e la prima ballerina della Scala Nicoletta Manni.

Bolle dedica la serata del primo gennaio a Bibi Ballandi, lo storico produttore scomparso nel febbraioscorso.

Danza con me”, è prodotto da Rai1 in collaborazione con Ballandi Multimedia e Artedanza, ed è stato girato negli ex spazi fieristici del Portello di Milano.

testo e foto a cura di Cinzia Zagato

 
 

Follow Us

facebook-icon icona_blu_800x800 twitter-iconmovies_vimeo_icon1

Facebook