'Tra cinque minuti in scena' riceve il premio CICAE

 

La 30esima edizione del festival Annecy Cinéma Italien si è conclusa con un importante riconoscimento per l’opera prima di Laura ChiossoneTra cinque minuti in scena”. Davanti a una sala gremita del teatro Decavision, il produttore Marco Malfi Chindemi, la protagonista Gianna Coletti e lo sceneggiatore Gabriele Scotti hanno ritirato il premio CICAE (Confédération internationale des cinémas d’art et essai).
La giuria, composta da Christian Braschi, Eleonora Farinello e Manuele Sangalli, ha assegnato all’unanimità il premio per il soggetto difficile e coraggioso e la consapevole messa in scena delle relazioni tra i personaggi. Sono state apprezzate inoltre la sapiente commistione dei diversi linguaggi cinematografici, la capacità di suscitare emozioni forti ma contenute e la potenza formale ed estetica del film.
Il premio assume un significato ancora più importante per ROSSOFILM e Maremosso, in quanto assegnato dal Circuito internazionale europeo del cinema d’essai.

“Quello del festival di Annecy è stato un riconoscimento prestigioso – spiega Marco Malfi Chindemi -, per il percorso del film e getta le basi per lo sviluppo di progetti cinematografici futuri”.

 
 

Follow Us

facebook-icon icona_blu_800x800 twitter-iconmovies_vimeo_icon1

Facebook