Dolittle

2.5
 

Dopo averlo conosciuto nelle precedenti pellicole con Rex Harrison prima ed Eddie Murphy poi, è quindi il turno di Robert Downey Jr. per riportare sullo schermo il personaggio inventato da Hugh Lofting durante la prima guerra mondiale e protagonista di una serie di libri per bambini: John Dolittle è un celebre medico e veterinario nell'Inghilterra vittoriana, che ha deciso di ritirarsi completamente dalla scena in seguito alla morte della moglie (la nostrana Kasia Smutniak), ma quando la regina chiede il suo aiuto dovrà tornare all'opera e salvare il futuro del regno.
Pensato e realizzato soprattutto per un pubblico di più piccoli, per quanto si possano rintracciare elementi appetibili anche per i più scafati, Dolittle è una vera e propria avventura, sulla falsariga dei grandi romanzi del passato, nei quali i personaggi si trovano a vivere incontri meravigliosi ed esperienze ai limiti dell'incredibile, arrivando a conoscere qualcosa in più di ciò che li circonda e, soprattutto, di loro stessi.
Ecco allora che ciascuna figura in gioco si fa rappresentante di un particolare "status", come Chee-Chee con la sua mancanza di autostima o Yoshi che è sempre in cerca di fonti di calore, di modo che il quadro sia il più ricco possibile ed arrivi a catturare il maggior numero di giovani spettatori. Proprio nella resa di tutto ciò sta la forza della pellicola, forte di questa energia e della simpatia sprigionata dai vari animali, che si rapportano con gli umani in maniera del tutto straordinaria.
Tra Jumanji e Viaggio all'isola misteriosa, Dolittle tratta del tema dell'amicizia, al quale si aggancia perfettamente il motto "l'unione fa la forza", il senso di colpa, la ricerca della propria strada che definisca anche l'identità, e infine le seconde possibilità. Sono proprio quest'ultime infatti a dare il via alla storia, costringendo lo scienziato protagonista a rimettersi in gioco, portando con sè ognuna delle sue risorse a disposizione, che siano intellettuali o incarnate dai suoi animali.
Un'ultima postilla al contributo vocale di artisti del calibro di Emma Thompson, Tom Holland, Rami Malek, Marion Cotillard e Ralph Fiennes, nel doppiaggio originale.

Scheda film

Titolo Originale Dolittle
Regia Stephen Gaghan
Sceneggiatura Chris McKayJohn WhittingtonStephen Gaghan
Fotografia Guillermo Navarro
Montaggio Craig Alpert
Musica Danny Elfman
Cast Antonio BanderasMichael SheenRobert Downey Jr.
Distribuzione Universal Pictures
Origine USA
Anno 2020
Durata 100'
Genere Commedia
Data di uscita Gennaio 30, 2020

Trailer

 
 

Box Office

 
 
 

Follow Us

facebook-icon icona_blu_800x800 twitter-iconmovies_vimeo_icon1

Facebook