Doctor Strange

4
 

Stephen Strange (Benedict Cumberbatch) è un ambizioso ed affermatissimo chirurgo impegnato in sempre nuove tecniche di sperimentazione, che migliorino la vita dei suoi pazienti e portino a lui la celebrità. Quando un terribile incidente lo costringe a fare i conti con una realtà inimmaginabile, scoprirà di avere altre doti utili all'umanità.
Dopo una lunga attesa, fatta di scatti rubati e supposizioni di qualsiasi tipo, arriva finalmente nelle sale di tutto il mondo il nuovo eroe targato Marvel, Doctor Strange. Rispetto ai suoi predecessori, Strange appare diverso sin dalle prime battute: l'arroganza tipica di Tony Stark e la boriosità di Thor raggiungono infatti un livello più alto, mostrando un uomo dall'ego spropositato, incapace di scendere dal suo piedistallo e di creare un reale legame affettivo. Il film si concentra quindi, almeno nella parte iniziale, in questo viaggio (fisico e spirituale) che il protagonista si trova costretto a compiere ed attraverso cui entra in contatto con il suo essere. Un viaggio di scoperta, di conoscenza e di presa di coscienza, che da modo anche allo spettatore di avvicinarsi gradualmente alla storia ed alla sua vera anima.
Tra infiniti universi, tutti collegati tra loro, pericolose manipolazioni spazio-temporali, incredibili abilità mentali, si svolge la vicenda, ambientata tra Londra, Tokyo e Hong Kong. Le tre città sono infatti i luoghi eletti ad ospitare i santuari che hanno il compito di proteggere la Terra da possibili attacchi esterni.
Visivamente la pellicola diretta da Scott Derrickson (Sinister, Liberaci dal male) è di una spettacolarità assolutamente unica e mozzafiato, che ricorda molto l'Inception di Christopher Nolan elevato all'ennesima potenza, ma richiama anche Sospesi nel tempo di Peter Jackson. Inoltre di grande suggestione appaiono le inquadrature più "intime", come quelle che insistono sui dettagli delle mani - perfetta da questo punto di vista la scelta di Cumberbatch.
Per quanto riguarda la sceneggiatura, scritta a sei mani dallo stesso Derrickson insieme a Jon Spaihts e C. Robert Cargill, risulta vincente la dose di ironia inserita nei momenti giusti, talvolta inaspettati, seguendo la più classica tradizione Marvel.
Imperdibile la scena extra che apre le porte alla prossima apparizione del Dottore.

Scheda film

Titolo Originale Doctor Strange
Regia Scott Derrickson
Soggetto ispirato all'omonimo personaggio dei fumetti
Sceneggiatura Jon SpaihtsJoshua OppenheimerThomas Dean Donnelly
Fotografia Ben Davis
Montaggio Wyatt Smith
Musica Christopher Young
Cast Benedict CumberbatchRachel McAdamsTilda Swinton
Distribuzione Walt Disney Studios Motion Pictures
Origine USA
Anno 2016
Durata 115'
Genere Azione
Data di uscita Ottobre 26, 2016

Trailer

 
 

Box Office

 
 
 

Follow Us

facebook-icon icona_blu_800x800 twitter-iconmovies_vimeo_icon1

Facebook